Category: Poesia Page 16 of 27

IL LAVABO DEL MONDO

Strofinata alle facce fatta schiuma e sapone dalla fronte agli occhi, diluita in acqua, scesa alle guance, scoppiata in bolle alle labbra, caduta in gocce dal mento, raccolta…

SE LA MIA PANCIA

Se la mia pancia fosse piazzale di chiesa, avrei il tuo nome dentro, ad ogni ora lo sentirei scalciare, rintocco di campana nel ventre, porzione di te a…

La Fine è una prima donna.

Vorrei abolire l’orlo ai calzoni, cancellare gli stop delle strade, eliminare i punti e gli a capo, avere una faccia fronte e retro per voltare le spalle senza…

Respinti, scomodi e incazzati

Dove sono i respinti, gli scalciati lontano, i ruzzolati giù dai dirupi del tempo, gli schiantati senza data, stranieri al giorno, sconosciuti all’ora. Dove sono gli scomodi che…

La Matematica del Tempo

Siamo la matematica del tempo, lui fa la conta con i nostri nomi, le tabelline con le nostre facce. Ci somma e ci moltiplica, poi si scorda di…

DI NUDO E DI CARNE

Di nudo e di carne, questa fame che batte come porta spinta dal vento e chiude la paura fuori dal sangue. Cerco il punto intimo della notte, affondo…

DOVE TI METTO

Dove ti metto, adesso che il mio vuoto non ha più posti a sedere, e tutte le assenze si sono accomodate, e la mia scomparsa è pronta per…

MISSILE AL CIELO

Sto nella polvere che s’alza dal tappeto battuto, nel fango che schizza quando passa la ruota, in quell’asso che salta sul tavolo da gioco, dopo il pugno picchiato,…

Una fame soddisfatta

Supermercati pieni, e noi non sappiamo di che nutrirci. Giriamo per gli scaffali del giorno a volontà emaciata e intenzione scarna. Ci offrono la conserva dell’indifferenza, e noi…

Di solito, perdo il corpo

E’ raro, che io perda la testa. Di solito, perdo il corpo. Una gamba per rabbia, due mani per amore, quattro costole per un incontro, tutte le vertebre…