Category: Versi Page 12 of 25

ESSERE FOGLIO

Essere foglio, affidare alle pieghe della carta ogni mio cambiamento. Farmi barchetta se un bimbo mi vuole in mare, aeroplano se tu mi aspetti in cielo.

CON TE ALLA VITA

Sei fibbia che stringe, cintura che tira. Respiro male, con te alla vita.

COSTOLA E RESPIRO

Io chiamo il colpo, incasso, perdo l’assetto e poi m’incrino. Sono costola che cerca l’attenzione del respiro.

COTTA E SERVITA

Mi volevi cotta e servita, seme docile e impiattato, nella fondina del malamore mi volevi tu, come lenticchia da infilzare con dente di forchetta.

AUTONOMA SOLITUDINE

Senza l’appoggo di una riva, il sostegno di uno scoglio, niente scafi né vele, vuota di tuffi e bracciate, così vorrei stare. Nell’autonoma solitudine di un’onda al largo…

MAGLIA AL ROVESCIO

Sono maglia al rovescio, ho punti a nudo, cuciture esposte. Bastano le due lame di una forbice, mano ferma e vista buona, per compiere ad arte il disfacimento…

POSTO LETTO CERCASI

Assegnami un posto nel dormitorio della tua parola, non importa che sia singolo, basta un materasso in comune con la lingua, un cuscino condiviso tra i denti e…

LA STESSA PARTE CHE MANCA

Ci riconosciamo dai crolli, la stessa parte che manca, lo stesso muro che cede, quella polvere che s’alza a prendere te e prende anche me. Sono le comuni…

VENTILAZIONE

Tu sei un ventilatore stanco, e io l’aria forzata che ti gira dentro. Stiamo insieme a rinfrescare il tempo.

IL TEMPO DEGLI OCCHI

Cerco il tempo della conta, i numeri tra il muro e l’infanzia, noi che sparivamo per farci trovare. Cerco il tempo degli occhi, quando il nascondino era gioco…