Category: Versi Page 15 of 25

La Matematica del Tempo

Siamo la matematica del tempo, lui fa la conta con i nostri nomi, le tabelline con le nostre facce. Ci somma e ci moltiplica, poi si scorda di…

DI NUDO E DI CARNE

Di nudo e di carne, questa fame che batte come porta spinta dal vento e chiude la paura fuori dal sangue. Cerco il punto intimo della notte, affondo…

DOVE TI METTO

Dove ti metto, adesso che il mio vuoto non ha più posti a sedere, e tutte le assenze si sono accomodate, e la mia scomparsa è pronta per…

MISSILE AL CIELO

Sto nella polvere che s’alza dal tappeto battuto, nel fango che schizza quando passa la ruota, in quell’asso che salta sul tavolo da gioco, dopo il pugno picchiato,…

Una fame soddisfatta

Supermercati pieni, e noi non sappiamo di che nutrirci. Giriamo per gli scaffali del giorno a volontà emaciata e intenzione scarna. Ci offrono la conserva dell’indifferenza, e noi…

Di solito, perdo il corpo

E’ raro, che io perda la testa. Di solito, perdo il corpo. Una gamba per rabbia, due mani per amore, quattro costole per un incontro, tutte le vertebre…

Formato Tascabile

Questo è un tempo ridotto,col calzone che balla in vitae il caffè ristretto che scende in gola.Guadagni magri, carezze scarne,la bilancia del mondo sonnecchiaal sottopeso della ragione.Ogni giorno…

Corpi Randagi

Ci sono corpi randagi, zecche alla carne e pidocchi all’anima, là, dove nascono partenze e muoiono distanze, ci sono solitudini crocifisse a ferro e legno di panchina.

Domicilio nel vento

Siedo sul tappeto volante del tempo, osservo la panoramica degli anni, la geografia dei giorni, i luoghi delle promesse, templi e rovine di giuramenti. Quanti Per sempre perduti…

Per quale gola dovrò morire

Cado da un vuoto all’altro, acqua contesa tra due bicchieri, io vivo nel travaso, e non m’importa per quale gola dovrò morire.