Category: Versi Page 2 of 25

OCCHI ALLA BOCCA

Scomponimi il viso, assemblami diversa. Con gli occhi al posto della bocca, che il mio sguardo possa dire ciò che le labbra non fanno uscire.

AL COLPO DI DITA

Come cenere dalla sigaretta io mi stacco da te, al colpo di dita che vuole il destino.

DALL’OSSO RIPARTIRE

Ho misurato in grammi le mancanze, il mio peso era una catalogo generale di cose perdute e mai avute. Chili di carta da macerare fino all’osso, per poi…

ASSENZA DI CAMPO

Non c’è più la linea che da me portava a te, e da te tornava a me. Lei è caduta per assenza di campo, e noi ci siamo…

NEL NUDO

Il silenzio si spoglia, butta a terra le vesti. Il suo corpo mi seduce nel nudo di parole negate.

IL PROGETTO GRANDE

Io non voglio essere sbrigata come un faccenda piccola, un affare da chiudere veloce, nel poco tempo già finito. Io non voglio essere svolta e tolta con la…

GIORNO DISTRATTO

Mi succede, a volte di fare come la notte quando scorda la luna nel pozzo. Così io, mentre lavo la faccia, lascio cadere la testa nel lavabo e…

SEGNI PARTICOLARI

Abbiamo maniere diverse, di registrare l’identità della vita. Tu resti fermo a dati e generalità, io proseguo fino ai segni particolari.

AFFARE D’AMORE

Noi invaghiti del vuoto, la testa persa per uno spazio bianco. Basta che le nostre mancanze si stringano la mano, ed ecco che l’amore conclude il suo ennesimo…

PULITA E TENERA

Se saprai togliermi ad uno ad uno gli abbandoni con la stessa cura che riservi al pesce quando lo spini, allora io, pulita e tenera prenderò posto alla…