Category: Versi Page 20 of 25

Sbranati e salvi

Noi, croste di pane in cerca di una tazza che ci prenda in consegna, tuffati nel latte, inzuppati di madre, presi in bocca e mandati giù senza denti….

Mondocane

Ci spengono l’abbaio che racconta fuoco, il ringhio che aizza incendio. Vogliono soltanto guaiti dalle nostre bocche, palle di neve innocua e sciolta, bianco che sgocciola dalle labbra….

Svuotate l’abisso

Rivoglio i miei affondi, rompetemi le acque e tirate fuori i resti dell’albero maestro, sbattuto piegato fatto a pezzi dall’asma del vento, salvate la vela afflosciata, crollata, il…

Carne in musica

Scappo dalla testa sopra il collo, dall’inchiodata faccia che mi vuole in croce sulle spalle, decapitato corpo me ne vado sulle punte dell’idiozia, ballo tutta scema dentro una…

La pratica del falso nella scrittura

Dobbiamo frequentare il falso, condividere il giorno con la bugia che succhia sangue all’alfabeto, a noi spetta di stare col vampiro della menzogna, lasciare che lui si attacchi…

Un peccato eterno

E’ notte, è madre che ci richiama al grembo.Nuoto in questo buio che pesa d’oceano, sbatto i miei chili contro i suoi,un incidente fisico per sentirmi donna rotta…

Quando la notte ha fame

Aspiro la nicotina dell’infanzia, la palla incenerita contro il muro, la brace delle ginocchia sbucciate, a boccate mi fumo i giochi falliti e gli equilibri mancati. Un tabacco…

Madre capovolta

Madre capovolta,  a testa in giù mi guardi, che io non ti riconosco, e parlo ai tuoi piedi, domando ai tuoi tacchi il perché di passi stonati, colpo…

Il punto perso del cielo

Sono notte parlata,  un palleggio di buio tra lingua e palato, stella uscita di bocca, colpita forte in battuta. Sono il punto perso del cielo,  la partita vinta…

Spazio vuoto.

E una volta tolti gli ingombri, mi resta uno spazio vuoto da pensare, un deposito di polvere tra le costole, che al respiro si leva alta. E tutto…