Category: Versi Page 7 of 25

LA BURLA DELL’AVVIO

Siamo fatti di accensioni indecise e partenze interrotte, il nostro avvio è burla, singhiozzo e pentimento. Noi somigliamo tanto ai motori raffreddati delle auto esposte al gelo.

COME FOSSE LA CRAVATTA

Se tu potessi rigirare i due estremi della mia mancanza e con le mani metterli sovrapposti intrecciati in un nodo di elegante presenza io sarei felice, se tu…

STRATEGIA DELL’ADDIO

Adesso che vuoi rinnovare la tua vita e scegli di cominciare dalle mura di casa, versa dell’acqua bollente sulla carta da parati, aiutala ad ammorbidire il distacco lascia…

PIU’ UMANA O PIU’ LONTANA

Dici che in me trovi la demolizione ricostruita, in me vedi una rovina superata, mi guardi e ti sorprendi come davanti al muro intatto di una città sbriciolata,…

UNA PISCINA TONDA

Dammi un’esaltazione gonfiabile, che io ci soffio la vita dentro e lei diventa una piscina tonda da farci il tuffo all’ingiù del cuore, in quell’acqua senza sale che…

COLAZIONE AL BAR

Sono il litro di latte aperto e scordato da giorni nel frigo. E’ scaduto, il quarto di me che avrebbe dovuto riempirti la tazza. Torna pure domattina, come…

COME SASSI SUL SELCIATO

Come sassi sul selciato noi, attendiamo il rimprovero del piede, la saggia e scortese benedizione di un calcio che ci sollevi al cielo.

UN SOLO MURO

Oggi mi svuoto dal dire, imballo le parole in scatole di cartone e le impilo contro la parete centrale di me. Troverà finalmente spazio il silenzio, non è…

SULLE QUATTRO ZAMPE DEL CANE

Rinuncio alla mia verticale, al solito orizzonte piantato davanti bloccato lontano beffa per gli occhi torto alla fronte, io rinuncio alla colonna dritta alla sua ambizione di cielo…

RITIRATA

Se tu mi sbrogliassi il dolore come faceva mia nonna con la matassa di lana e del dolore trovassi il capo che dispone le truppe alla guerra, io…