Mi succede, a volte
di fare come la notte
quando scorda la luna nel pozzo.
Così io, mentre lavo la faccia,
lascio cadere la testa nel lavabo
e me ne dimentico.
Con il vuoto sopra le spalle
comincio
il mio giorno distratto.