Quando le spalle parlano
e curve dicono la nostalgia,
tu da dietro ascolti
ciò che il mio viso tace.
Non di faccia ma di schiena,
viene al mondo la verità