Ladra, questa testa che mi ha rubato la carne per farsi Regina.
La sua corona pesa tutto il corpo che avevo,
chiama topazio e diamante ciò che una volta chiamavo chilo, dicevo grammo.
Ora la mia bocca tace.
Siano le ossa a parlare, col midollo insorto e la frattura armata di chi corre a riprendersi la propria terra.