Mi spaventa l’idea
di sbagliare strada e perdermi,
però mi entusiasma quella
di sbagliare stagione e accendermi.
Essere primizia sul banco della frutta,
tra le arance una ciliegia
che abbaglia e innamora
tutti i guanti dell’inverno.